OMNIA VINCIT AMOR

Ed eccoci qui, a parlare di nuovo dell’amore, di quel grande sentimento che fa provare emozioni indescrivibili e che ti trascina negli abissi più profondi quando finisce. L’amore, il vero sovrano delle nostre emozioni. Unico erede delle nostre anime! “Omnia Vincit Amor”: l’amore vince su tutto! È davvero così? Io ne sono convinta, poiché credo che attraverso l’amore si possa realizzare qualsiasi impresa! Per San Valentino, festa degli innamorati, che cadrà tra qualche giorno, possiamo compiere qualche piccola follia per il nostro amore!

Omnia Vincit Amor: le forme dell’amore

Quali e quante sono le sue forme? Impossibile indicizzarle! Sono talmente tante, forse troppe, per poterle riconoscere tutte. Poiché la parola amore assume diversi significati e potremmo perderci nel cercare di trovare un inizio e una fine sul suo contenuto!

Ci sono filosofi, che fin dall’inizio della vita sulla terra, ne hanno dato una definizione, e poi ci sono poeti, cantanti, letterati, addirittura scienziati e così via che ogni giorno ne parlano, lo osannano, lo temono, ne decantano le sue lodi. Tuttavia il vero senso di questo sentimento ancora nessuno lo conosce, bisogna solo provarlo!

Omnia Vincit Amor: senza amore siamo niente

L’amore è il grande motore che traina la vita di tutti gli esseri umani dell’universo e possiamo dire quello che vogliamo, fare le congetture che più ci aggradano, ma senza amore siamo niente. Siamo guerrieri senza onore, siamo leoni senza coraggio. Siamo metà, senza il loro intero!

L’amore può fare qualsiasi cosa: riscaldare gli animi più freddi, può abbattere i muri più resistenti, può scalare le montagne più impervie, può oltrepassare i confini più invalicabili, con un’unica sola condizione: essere disposti a farlo! Trovo difficile pensare che ci sia qualcuno contrario, anche perché è grazie all’amore verso qualcuno che ci sentiamo completi.

Non ami qualcuno per il suo aspetto, o per i suoi vestiti, o per a sua macchina elegante, ma perché canta una canzone che solo tu puoi sentire (Oscar Wilde)

Omnia Vincit Amor: i gesti dell’amore

Respiriamo l’amore nella vita di tutti i giorni in chi ci dedica del tempo: è nell’augurio di un buongiorno e della buonanotte. L’amore è nei gesti, nelle premure, negli occhi preoccupati di chi ci vuole bene. L’amore si trova in una carezza, in un abbraccio, in una pacca sulle spalle. Lo guardiamo in un sorriso, in uno sguardo dolce, o anche di ammonimento. L’amore è negli animi dei puri, ma anche di quelli che sfoggiano la cattiveria come arma quotidiana. È nel bacio di chi ci ama e in quello di chi decide di lascarci andare!

L’amore è una costante

Se ci riflettiamo bene l’amore è una costante nella vita di tutti noi. Veniamo concepiti attraverso un atto d’amore, nasciamo per amore e cresciamo tramite una delle tante forme che l’amore ci riversa: quella dei nostri genitori. Poi ci imbattiamo nell’amore fraterno, in quello degli amici e, man mano che si cresce, in quello passionale per l’anima di qualcuno. Ci ritroviamo sempre a vivere con l’amore e per amore. Che sia per gli altri o per noi stessi, è sempre per amore che siamo in grado di prendere delle decisioni, o esprimere delle scelte, fare delle rinunce se necessarie, oppure ancora affrontare degli ostacoli e anche di osare per raggiungere un obiettivo o realizzare un desiderio.

Omnia Vincit Amor: l’amore nei cuori di chi osa

L’amore è negli occhi degli impavidi che per questo sentimento compierebbero passi folli. Come il mio primogenito, il cui amore è per una ragazza che dista da lui più di cinquecento chilometri e nonostante la distanza che li separa, ogni giorno lui fa qualche piccola follia pur di farle sentire la sua presenza mancata. Come oggi, giorno di San Valentino, il santo patrono di tutti gli innamorati, che gli ha fatto recapitare un pensiero speciale.

Ti amo, non solo per quello che sei, ma per quello che sono quando sono con te (Roy Croft)

L’amore materializzato

L’amore è anche nel cuore del mio secondo genito, che segue il fratello come un segugio, fino ad asfissiarlo. La sua è una dipendenza buona, sana, lo ama così tanto da emularlo, per poi fare un passo indietro e tornare ad essere sé stesso e nessun altro. L’amore è negli abbracci di mia madre quando mi vede sopraffatta dalla vita e mi dice: “Non arrabbiarti, non te la prendere, non ne vale la pena, pensa ad andare avanti!”. È nelle attività quotidiane di mio padre quando si offre di andare al posto mio a comprare il pane, o per andare a prendere uno dei ragazzi a scuola. Gesti che materializzano forme d’amore.

Omnia Vincit Amor: dove trovare l’amore

L’amore si mostra anche nei sentimenti contrastanti che si hanno nei confronti di un partner: non è sempre felice una relazione che sia con prole al seguito o meno, e talvolta amare significa anche perdonare, soprassedere, oltrepassare, vuol dire sacrificarsi, e amarsi un po’ meno per garantire pace, a chi della pace non sa cosa farne. È nei ricordi sepolti dagli anni che passano e riaffiorano nei momenti più impensati grazie a una canzone, a una parola, a una lettura, a un film.

È nelle delusioni che affliggono il cuore a causa di quelle persone che credevamo fossero diverse da come si sono mostrate! Lo troviamo nella sofferenza di gesti sconsiderati da parte di chi diceva di amarci e invece ci ha solo ingannati. È nel dolore di una sconfitta e nella soddisfazione di una vittoria, è nella frustrazione di una giornata maledetta e nella speranza di un giorno migliore. Lo troviamo nel cuore di coloro che ci credono ogni giorno quando si rimettono in gioco nonostante le difficoltà.

Omnia Vincit Amor: una percezione suprema

Questa percezione suprema e nobile, folle e irrazionale, sana e tormentata, debole o infinita, forte e maldestra, impavida e timida, calcolatrice e cervellotica, furba o prudente è presente in ognuno di noi che lo volgiamo oppure no. Si cela dietro un’emozione, un sentimento per una persona o per più di qualcuna, ma non ha alcuna importanza, ciò che conta è provarlo, è sentirlo, o anche percepirlo per un solo attimo.

Tu sei una persona di quelle che si incontrano quando la vita decide di farti un regalo (Charles Dickens)

L’amore dentro me

L’amore che provo nel mio cuore è per coloro che amo: i miei figli prima di tutto, poi mio marito, la mia adorata mamma, mio padre, e via via tutti gli altri. Provo tanto amore anche per mia sorella che non c’è più, l’amore che ci ha unito un tempo non è sepolto con il suo corpo e la sento vicina a me più che mai.

Non mi sono mai nascosta dalle mie emozioni e se voglio bene a qualcuno glielo dico, glielo mostro, perché credo che dimostrare a coloro che amiamo i propri sentimenti significa anche rafforzare il legame che li unisce. Non mi sono mai vergognata di provare qualcosa per qualcuno. Qualche volta mi ha fatto stare tanto male, altre mi ha reso felice!

Omnia Vincit Amor: amare o non amare?

C’è stato qualcuno che mi ha fatto sentire sbagliata per aver provato un sentimento forte e per averglielo dimostrato, nonostante ciò, non mi sono mai nascosta e mi sono difesa alzando la testa con fierezza. Credo nell’amore, ci crederò sempre! Penso che l’amore sia tutto ciò che siamo e senza di esso siamo come zattere alla deriva prive di ogni forma di umanità! Per questo motivo preferisco in ogni caso amare e rimanerne delusa, piuttosto che non amare affatto.

Sarei perduto s’io vivessi un solo momento senza di te (Ugo Foscolo)

Buon San Valentino

Oggi, giorno di San Valentino, vi auguro di amare e di essere ricambiati. Auguri ai miei nemici, alle persone a cui non piace la mia natura, né la mia presenza, a quelli a cui piaccio ma non troppo, a quelli che mi odiano e fidatevi che ci sono, Auguri ai miei genitori che con il loro amore mi hanno trasformato nella persona che sono. Tanti auguri ai miei amori grandi, Simone e Mauro, a cui spero di insegnare il vero senso dell’amore. Auguri alle mie amiche che mi sostengono sempre, sono poche ma molto buone. Auguri ai miei cuori lontani che un giorno potrò riabbracciare!

ScriviloConLeParole

lascia qui il tuo commento