MISSIONE NONNI

Essere nonni al giorno d’oggi è davvero impegnativo! Noi famiglie 2.0 ci appoggiamo molto a loro, contiamo sul loro supporto. Proprio oggi davanti la scuola di mio figlio me ne rendevo conto più che mai. C’erano molti più nonni che genitori a prendere i bambini all’uscita delle attività scolastiche. Anche i miei genitori quando io non riesco ad andare, vanno al posto mio. Mi rendo conto che è un bell’impegno: gravoso, ma anche molto gratificante. E poi diciamocela tutta, a loro fa un piacere immenso passare del tempo con i loro nipoti e sentirsi ancora utili. Possiamo considerare il loro aiuto come una missione: missione nonni!

Missione nonni: so grateful

I miei genitori sono nonni a tempo pieno e non smetterò mai di ringraziarli per tutto quello che fanno per le mie due pesti. Sono grata di averli nella mia vita, sono una parte molto importante del nostro quotidiano. Sono stati dei genitori meravigliosi e oggi sono dei nonni altrettanto stupendi. Amano i loro due nipoti sopra ogni cosa, così come hanno sempre amato e amano me e mia sorella.

Missione nonni: un passo indietro

Proprio oggi raccontavo al mio primogenito di come fossero premurosi e amorevoli, ma anche giusti ed equi quando si trattava di comprarci qualcosa. Questa epoca dove il consumismo supera ogni aspettativa e dove diventa difficile per un genitore negare qualcosa ad un figlio, è invece doveroso tornare indietro nel tempo e ricordare i veri valori. È necessario fare un passo indietro e trasmettere ciò che i miei genitori hanno insegnato a me e di rimando io ai miei figli, affinché crescano come delle persone oneste, civili e responsabili.

L’amore è amore senza sfumature di materia

Fin troppo spesso noi genitori pensiamo che per dimostrare affetto a un figlio lo si faccia in modo adeguato con qualcosa di materiale. Che sciocchi che siamo! Dubito che i nostri figli percepiscano il nostro amore perché regaliamo loro delle cose che desiderano: un paio di scarpe, la felpa del momento, il videogame desiderato.

L’amore che doniamo o neghiamo loro, è quello ciò che percepiscono!  È la misura del tempo che gli dedichiamo che loro avvertono. È quando li ascoltiamo, ci parliamo, oppure anche quando li sgridiamo per qualcosa che non devono fare che gli dimostriamo il nostro amore! Talvolta, in tutto questo, veniamo sostituiti dai nonni che riescono a colmare le mancanze di noi genitori troppo presi dai nostri mille impegni giornalieri.

Missione nonni: favoritismi e preferenze

Mio padre e mia madre sono dei nonni amorevoli, premurosi ed equi. Ciò che danno ad uno lo danno anche all’altro. Loro lo apprezzano perché in questo modo sanno che non ci sono favoritismi e non esistono preferenze. Purtroppo non posso dire la stessa cosa dei nonni paterni, i quali purtroppo di favoritismi e di preferiti ne fanno la loro linea guida di vita. Ma non fa nulla, va bene così. Si impara ad accettare quello che non si può cambiare!

Missione nonni: pensiero positivo

L’unica nonna di cui ho ricordo, perché ci ho speso parecchi anni della mia vita era così. Lei preferiva alcuni nipoti rispetto ad altri. Quando ero piccola lo notavo e anche se ci restavo male, passavo oltre. Era l’ingenuità della mia tenera età. Quando sono cresciuta, me ne sono fatta una ragione: lei era fatta così, qualsiasi cosa avessi fatto non avrebbe comunque cambiato le cose, quindi: perché restarci male? Oltretutto le volevo un bene dell’anima.

È questo ciò che ho insegnato ai miei figli e che è stato insegnato a mia volta a me. Non ci si deve focalizzare sulle cose negative, ma su ciò che di bello la vita ci offre, come l’amore incondizionato di un nonno affettuoso!

Mission possible

Fare il genitore non è facile per una serie infinita di motivi, fare i nonni sì! Sulla testa dei nonni cadono meno responsabilità! I nonni danno tutto quello che possono senza doversi curare di viziare i propri nipoti, a loro è concesso e Dio benedica le concessioni dei nonni, perché sono la cosa migliore che possa capitare a un nipote!

Per questo due ottobre auguro a tutti i nonni buona festa, mi auguro che possano trascorrerla con coloro che amano. Spero che possano far parte della vita dei loro nipoti il più a lungo possibile, perché è da loro che impareranno a vivere la loro vita con spensieratezza e gioia!

BUONA FESTA DEI NONNI

ScriviloConLeParole

lascia qui il tuo commento