FIDANZATO PART-TIME

Nel week-end che precede la festa di San Valentino voglio parlare dell’amore celebrando questo meraviglioso sentimento con un romanzo molto romantico. Ho scoperto da poco questa autrice e ogni volta che leggo un suo romanzo mi diverto tantissimo, sia per la trama, spigliata e appassionata, che per il tipo di ironia utilizzata che mi convince sempre di più! Anna Zerlenga ha il suo stile inconfondibile e disinvolto, “Fidanzato part-time” è una storia fresca e divertente, una storia d’amore molto tenera che incarna in sé la purezza e la magia dell’innamoramento. Che dire di più? Possiamo solo procedere, come omaggio alla festa degli innamorati!

Fidanzato part-time: la trama

Lisa è una ragazza schiva e un po’ imbranata, con un approccio alla vita timido, preferisce nascondersi dietro la sua insicurezza che farsi conoscere. Dalla sua scrivania osserva furtivamente il bel medico per il quale lavora come segretaria, sapendo che non riuscirà mai a rivelargli quello che prova. Un invito inaspettato da una ex compagna di scuola, che sta organizzando una rimpatriata con i vecchi amici, la mette improvvisamente di fronte a due verità che mal riesce ad accettare e che la fanno sprofondare nel malumore: non ha ancora realizzato niente nella vita e, soprattutto, è single. Ragion per cui sarà costretta a presentarsi da sola a quel rendez-vous. È troppo da sopportare. Occorre trovare una soluzione.

“Ogni tanto guardo la ragazza senza una scarpa e mi pare che anche lei stia osservando lo chalet. Certo, che coincidenza. Abbiamo un appuntamento lo stesso giorno nello stesso giorno nello stesso post…un attimo! Una goccia di sudore freddo mi scende dalla tempia al collo il sospetto di insinua nella mia testa e le rotelle del mio cervello comincino a girare. Non può essere. Non è possibile…”

Un inganno che finisce per rivoltarsi contro agli stessi artefici

Mike lavora nella pizzeria che appartiene alla sua famiglia da generazioni. Sexy e desiderato, è soprannominato “Mike pizza e merengue”, per il modo disinvolto con cui impasta la pizza. La sua superficialità nelle relazioni amorose non piace però al nonno, che vorrebbe quindi affidare la gestione della pizzeria al fratello, ritenuto più “responsabile”, solo perché è sposato e con due figli. Anche Mike deve trovare una soluzione!
Lisa e Mike non potrebbero essere più diversi, eppure condividono un obiettivo: fingere di avere un partner. E allora, che la messinscena abbia inizio! Un piano semplice, efficace e indolore. Oppure no?

“Non ho il tempo di rendermi conto di cosa accade. Non ne ho, per la miseria. Quello di cui sono cosciente sono le mani di Mike che mi sfiorano il viso e le sue labbra che coprono le mie, in fretta e con insistenza. Dura uno o due secondi. La sua bocca si muove sulla mia con decisione, sento il maledetto profumo di sapone e percepisco un calore inaspettato. E chiudo gli occhi, accidenti a me. Come se mi piacesse. Come se mi piacesse essere baciata in mezzo alla folla mentre sembro appena uscita da una centrifuga.”

Fidanzato part-time: una storia convincente

La storia si snoda in un modo del tutto convincente! I due protagonisti si scontrano nella pizzeria di Mike per poi incontrarsi in una “chat per incontri”, entrambi convinti di trovare una persona con cui tenere fede alle loro priorità. D’altra parte nessuno dei due vuole una storia d’amore! Eppure alla fine l’amore trionfa come la più belle delle favole romantiche!

“Faccio infornare una pizza ripiena di ricotta e salame, per poi fare una mezza piroetta. Di solito il mio spettacolo viene approvato dall’applauso delle donne che sono qui apposta per guardarmi, ma il mio campo visivo è stavolta riempito dall’immagine di una sola donna. E no, non è una frase sdolcinata. Davanti ai miei occhi c’è ancora lei.”

Cenerentola & Co

È un po’ come leggere una Cenerentola moderna, ma con una chiave di lettura del tutto diversa! C’è la futura principessa, Lisa, una ragazza che si impegna e lavora sodo per arrivare a raggiungere il suo obiettivo: diventare un’insegnante! Così, mentre prova a realizzare i suoi sogni, lavora in un centro medico e aspira ad innamorarsi. È un’imbranata patologica, le succede sempre di tutto! Facile immedesimarsi in lei. È sbadata e ha un cuore tenero, pensa prima al prossimo che a sé stessa e infatti finisce sempre per prenderla in quel posto! Come le è accaduto al liceo quando la sua migliore amica le ha soffiato da sotto il naso il ragazzo per cui aveva una cotta! Disillusa e disincantata Lisa procede nella sua vita nella totale consapevolezza di non essere abbastanza, soprattutto per un ragazzo sexy e ammirato!

Fidanzato part-time: il principe azzurro

C’è il bel principe, ma non azzurro, del colore variegato di una buona pizza. Mike pizza e merengue, così lo chiamano il bellissimo e sexy pizzaiolo di Napoli, che in seno al suo destriero, ossia la sua pizzeria, si innamora della bella principessa e la salva da sé stessa! Mike alla fine fa i conti con l’amore e si dichiara a una Lisa incapace di credere che l’amore possa bussare alla sua porta! Mike fa di tutto per tenera a distanza la sua principessa, ma fin da subito capisce che ogni suo tentativo fallisce miseramente, nel suo cuore vuole questa ragazza impacciata e imbranata al suo fianco come non ha mai desiderato nessun altro nella sua vita!

“Sai una cosa? Non esistono i se. Ne sono convinto. Vuoi fare una cosa? ami fare quella cosa?  la farai. In mezzo non devono esservi dubbi.”

Fidanzato part-time: la strega cattiva

Non può mancare la strega cattiva, la bellissima Greta, donna di successo e che cerca in ogni modo di mettere in ridicolo la sua vecchia amica. In realtà Greta è l’amica del cuore di Lisa che le ha soffiato il suo primo amore da sotto gli occhi, tanto per dimostrarle che non era all’altezza di un uomo bello e impossibile! Così, come non si è fatta scrupoli in passato, Greta, cerca di far sentire Lisa una totale inetta, finendo invece per dimostrare l’esatto contrario! D’altra parte l’invidia è una brutta bestia da combattere e quindi quasi sempre è meglio lasciarsi sopraffare da essa!

Fidanzato part-time: la fatina buona

Infine c’è la fatina buona della fiaba, che prende questa volta le vesti di un uomo: il suo migliore amico, Marco, un ragazzo tutto pepe che riesce sempre a tirare su di morale la sua amica e ad escogitare piani per risolverle le situazioni più disparate. Marco è un buon amico, affidabile, presente e come tale si comporta! L’amicizia come l’amore è un sentimento forte che lega due anime in modo indissolubile e profondo. La vera amicizia non tramonta mai, nonostante l’assenza e la vita che fugge via!

Fidanzato part-time: divertimento, ironia e romanticismo

“Domani sarà tutto come prima, ma stasera sono quella che avrei sempre voluto essere. Stasera sono Lisa, la vera Lisa. Per il breve tempo di un bacio.”

Il romanzo è divertente, rispecchia lo stile gioviale e ironico che Anna Zerlenga propone. È romantico senza essere eccessivamente smielato, insomma ha le carte in regola per essere apprezzato e io l’ho fatto, adesso sta a voi immergervi in una bella storia romantica e auguri per un San Valentino tutto speciale e all’insegna dell’amore!

ScriviloConLeParole

2 pensieri su “FIDANZATO PART-TIME

  1. Eccomi qua ….prima di tutto volevo ringraziarti Monica perché grazie a te ho scoperto quest’autrice e leggere un suo libro è sempre un piacere perché scorrevole soprattutto riesce anche a far divertire è una lettura leggera che ogni tanto ci vuole…. fino ad ora ha mantenuto i suoi standard e ne sono felice ancora grazie …

lascia qui il tuo commento