UN CAFFE’ CON LE AMICHE

Questo articolo “un caffè con le amiche” è stato scritto in collaborazione con Alessia Calì

Un caffè con le amiche: la difficoltà di prendersi un attimo per sé stessi

Viviamo la nostra vita sempre in corsa. Siamo affaccendati nello svolgere tutte le mansioni che in automatico sono diventate nostre, non perché ci siano state assegnate da qualcuno, semplicemente perché è quello che facciamo durante tutta la giornata. Siamo quasi programmate come robot. Tralasciamo molte cose perché il nostro obiettivo principale, rimane quello di riuscire solo a svolgere quelli che sembrano da sempre essere i nostri compiti. Siamo diventati ostaggi della nostra routine. La nostra è una vita stressante nella quale non c’è modo di riposare, di prendersi un attimo di pace per rilassare il fisico e la mente, di avere un momento per prendere un caffè con le amiche.

Ad un certo punto diventa difficile anche riuscire ad essere ancora noi stessi, ci dimentichiamo chi siamo, chi frequentiamo, chiusi nel vortice della nostra vita veloce. Il più delle volte ci sentiamo frustrati per questo, perché è come se in un certo senso perdessimo la nostra identità, come se il nostro modo di essere perdesse la sua natura.

Mi è capitato molte volte di sentirmi così, con la sensazione che il tempo non sia mai abbastanza, lo vedi fuggire via e ti rimane impresso sulla pelle il senso di non aver vissuto abbastanza la nostra giornata chiaramente presa dalla routine giornaliera.

Il momento del riscatto!

È stato questo che ad un certo momento mi ha fatto fermare a riflettere, mi sono posta la domanda: cosa mi stava succedendo? Perché mi stavo perdendo non solo le cose belle della vita, ma anche le piccole cose? Non per questo qualcosa è cambiato, forse inconsapevolmente il mio subconscio mi stava mandando dei messaggi, mi stava rivelando che in qualche modo qualcosa nella mia vita doveva cominciare a cambiare; avrei dovuto cercare di trovare più tempo da dedicare a me stessa come persona, come donna e non solo come madre multitasking a tutti gli effetti, ed è qui che ti rendi davvero conto che devi riconquistare i tuoi spazi! quale modo migliore di farlo con un caffè con le amiche?

Un caffè con le amiche: pronti, partenza, via!

È stato quello il momento in cui tutto è partito, così, inconsapevolmente ed ora non riuscirei nemmeno a rinunciavi. Vi starete chiedendo di cosa io stia parlando? Ebbene parlo del momento in cui prendo un caffè con le amiche. Un momento in cui siamo sospese da tutto quello che riguarda le nostre incombenze e proviamo davvero a rilassarci e a goderci un attivo di svago.

La magia di un appuntamento

Ecco! Questo è il mio momento magico, il momento della settimana che adoro. Il momento in cui posso prendermi una pausa dalla vita stressante che conduco e mi rilasso con le mie due amiche. Quanti di voi si riservano almeno una volta alla settimana, non dico tutti i giorni, un incontro con le proprie amiche davanti ad una fumante tazzina di caffè, anche solo per il piacere di ridere, di raccontarci e di sfogarci, di sentirci libere di fare tutti i commenti che più ci garbano sugli eventi della nostra vita, e anche spettegolare tra di noi, perché no? L’amicizia è anche e soprattutto questo: ascoltare!

Un caffè con le amiche: in principio…

All’inizio la cosa è nata semplicemente come scambio di opinioni sui libri che ognuno di noi stava leggendo, quelli ancora da leggere, quelli da comprare, con le mie due amiche quelle con le quali oltretutto abbiamo un gruppo WhatsApp che si chiama “lo spaccio del libro”. Compiliamo delle liste sui libri da leggere prima, quelli da lasciare perché magari hanno deluso le nostre aspettative, confrontiamo le nostre opinioni su quelli che ci sono piaciuti maggiormente, talvolta ci è capitato di discutere positivamente sul perché un romanzo non ci sia piaciuto! Abbiamo l’abitudine di evidenziare le frasi che ci hanno colpite e quando le compariamo ci rendiamo conto di quanto le nostre idee e opinioni siano in sintonia, stiliamo playlist sempre inerenti ai romanzi letti, qualche volta ci passiamo dei libri.

Libri e parole

Quindi come vedete i libri e le parole sono sempre il legame profondo che ci accomuna. In seguito tutto si è evoluto nell’appuntamento settimanale fisso dove ognuna di noi mette a nudo i propri problemi, ci si confronta, cerchiamo di suggerire soluzioni quando la situazione lo necessita e poi parliamo dei nostri amati libri, dell’ultima serie TV su Netflix o Prime Video tratta da un romanzo o da una saga, oppure ancora consigliamo una serie che ci è piaciuta talmente tanto da volerla condividere con la terza parte del nostro fantastico trio. Diciamo che alla fine è il nostro momento ed io penso che sia infinitamente prezioso.

Un caffè con le amiche: una promessa per ritrovarsi

Non lo cambierei con niente al mondo! È il mio momento, il mio lascia passare per la mia gratifica personale. Quindi quando ci incontriamo, metto su la macchinetta del caffè, preparo le nostre tazzine, due biscotti, ci sediamo, e lo sorseggiamo mentre parliamo.

Tutte facciamo delle follie incredibili pur di riuscirci. Da un po’ di tempo a questa parte non c’è sta settimana che non abbiamo onorato il nostro appuntamento. Neanche il Covid ci ha fermate: abbiamo continuato regolarmente a prendere il nostro caffè mettendo da parte le nostre mascherine solo per berlo, per poi tornare alle nostre chiacchiere, apprezzando ogni minuto di quel momento che tutte e tre amiamo, questa si chiama amicizia nel vero senso della parola!

ScriviloConLeParole

lascia qui il tuo commento