PER SEMPRE E UN GIORNO

“Per sempre e un giorno” è il volume uno della “Forever’s Series” di Giada Grimaldi, clicca qui per l’acquisto. È stata una lettura davvero molto gratificante che sono riuscita ad accaparrarmi grazie al mio gruppo “Lo spaccio del libro”. Mi è piaciuto moltissimo. Romantico al punto giusto, scorrevole, abbastanza intricato da tenerti attaccato alle pagine. I segreti sono pane quotidiano nella storia. È avvincente, così come è travolgente l’amore che i due protagonisti provano l’uno per l’altra. Il linguaggio è semplice e ricco di passione e una sconfinata dolcezza. Insomma è una storia da leggere perché fa bene al cuore e alla mente, clicca qui per l’acquisto.

Jhon: Anche lei subisce il mio fascino, quasi ruba l’aria che non riesce a respirare, comprendo la sensazione perché è la stessa che sto vivendo io. Ci fissiamo per un tempo interminabile, io non voglio smettere, mi sento bene nei suoi occhi così scuri ed espressivi da non desiderare altro nella vita se non essere qui con lei.

La trama

Per Nicole Spencer mentire era stata l’unica alternativa; lo ha fatto e non ha pensato alle conseguenze. Ha ferito chi amava per non peggiorare la situazione! Ha abbandonato tutto per non creare altri problemi a quelli già esistenti. È andata nell’unico posto che poteva chiamare casa, pur di allontanarsi da Amanda Stone, sua madre, la donna che aveva saputo rovinare la sua esistenza e di chiunque le fosse accanto, compreso suo padre.

Dieci anni dopo Nicole non è più quella ragazzina indifesa, fuggita senza alternativa, è una donna di successo, un’artista affermata, anche se non ancora pronta a un confronto con il passato. Peccato che la vita decida per lei e il lavoro, non a caso, la porterà proprio nell’ultimo posto dove vorrebbe andare: Santa Clara, la sede di una delle squadre di football più forti della NFL con la quale la ragazza ha un legame speciale.

Nicole: Lo so, avrei dovuto gettarlo, ma non ci riesco, lo terrò accanto alla carta del chewing gum e non perché profumano di lui, e il suo, credetemi, è davvero un buon odore, sarà soprattutto un promemoria al fatto che da lui devo stare il più lontano possibile.

Per sempre e un giorno: tra sogni e realtà

Così, per quanto voglia fuggire lontano dai suoi demoni del passato, si lancia in questa nuova avventura sperando di non uscirne troppo distrutta. Il coraggio non le manca più, potrebbe essere in grado di gestire situazioni complicate e magari vedere realizzato qualche sogno, anche se, ai sogni non ci crede più, negli anni si è accontentata di crearne per gli altri con i suoi disegni, senza sperare per sé stessa.

Il destino le riserva un incontro inaspettato: un paio di occhi verde scuro, un sorriso smagliante, una voce calda e morbida e dei modi gentili. Un vero sogno per tutte le donne, per lei un incubo: si tratta di John Galiero.

Jhon: <<Ti sei mai sentito come se in uno sguardo tutto prendesse significato? Come se un’estranea diventasse l’unica di cui fidarsi solo guardandola negli occhi?>>

Per sempre e un giorno: il quarterback

Jhon è il quarterback più chiacchierato del momento. Nicole se lo ritrova ovunque, le ruba baci a fior di labbra, le regala sorrisi, accetta le occhiatacce e i rifiuti. È instancabile, stenta quasi a credere sia lo stesso di cui si vocifera tanto. Con lui, suo malgrado, si sente viva, si sente bene, si sente protetta, lui riesce a comprenderla come nessuno ha fatto mai. Sembra facile aprirsi con Jhon, confidargli anche il più vergognoso dei segreti. Ma può un uomo così straordinario accettare le sue bugie? Può davvero aiutarla a mettere ordine nella sua vita? O al primo intoppo scapperà via lasciandola con il cuore in mille pezzi?

Jhon: Lui e Melanie sembrano perfetti, hanno quel sentimento autentico che bramo anche io. L’ho promesso a me stesso di non arrendermi mai, voglio l’amore nella mia vita, quello vero che strappa in mille pezzi la ragione per far posto al cuore.

Questione di equilibri

Quando la vita toglie, ti regala anche qualcosa di speciale che ti permettere di non sprofondare negli oscuri abissi della solitudine. È questione di equilibrio cosmico. La nostra Nicole che ha avuto una vita difficile sin da piccola, con sua madre sempre pronta a demolirla e con suo padre troppo preso dalle sue conflittualità, ha accanto persone che nel tempo sono diventate parte integrante della sua vita come Kelly la sua migliore amica o Mark e Devin con i quali è cresciuta e ha condiviso gioie e dolori conquistando un legame speciale. E poi c’è suo zio Kevin con la sua famiglia che la sostengono e la amano.

L’amicizia e l’amore sono in grado di riempire vuoti incolmabili, la loro forza ti permette di sopravvivere in situazioni che da soli non saremmo riusciti ad affrontare. Nicole per troppo tempo ha anteposto i bisogni di sua madre e di suo padre piuttosto che vivere la sua vita. È dovuta crescere in fretta a prendersi carico delle fragilità di suo padre. Ha dovuto sottostare a tutti i capricci malefici di sua madre, tutto questo non le ha permesso di vivere con serenità. Una serenità che però ha potuto trovare attraverso gli amici e la famiglia di suo zio Kevin.

Jhon: La lascio prima che si riprenda dallo stordimento in cui l’ho trascinata, mi piace quando la confondo, quando abbassa le difese vedo la vera lei che mi conquista giorno dopo giorno. Questa ragazza sa donarmi quello che ho sempre cercato e non voglio sciuparlo, è giusta per me, nonostante ci siano troppe ombre nella sua vita.

Per sempre e un giorno: segreti e bugie

I segreti e le bugie non portano mai a niente di buono. Nicole omette parte dei suoi segreti per paura di perdere il suo uomo, li nasconde per vergogna, o per non essere giudicata. La protagonista non dice tutta la verità perché teme che l’uomo che vuole accanto a lei, possa non accettare le sue verità. Non sempre si è disposti ad accettare quello che non ci piace. Quando, però, il sentimento che unisce due persone è vero, sincero, incondizionato, quell’amore può superare ogni cosa soprattutto se si è disposti a farlo!

Jhon capisce fin da subito che Nicole è tutto quello che vuole nella sua vita ed è disposto ad accettare anche il suo passato scomodo, i suoi segreti e tutte le sue bugie. Preferisce passare oltre che perderla. Nicole si sente finalmente a casa con Jhon e non vuole perderlo, decide di restare, di non scappare, anche se significa aspettare e soffrire pur di ottenere il suo perdono. Questo è ciò che si chiama “AMORE”.

Nicole: Jhon mi ha preso l’anima, se l’è portata nel cuore e le ha ridato vita. Il mio, di cuore, batte contro il suo torace, mi sembra un suono armonioso, che non avevo mai ascoltato perché nel silenzio della notte erano solo i tormenti ad affacciarsi nella mia mente. Ora invece sento l’amore nella testa, l’amore nel cuore, l’amore nelle vene e ha solo il suo nome.

ScriviloConLeParole

lascia qui il tuo commento